L’Archivio di Stato di Benevento veniva istituito con decreto del Ministero dell’Interno del 10 aprile 1954, che attuava la legge del 1939 sul nuovo ordinamento degli Archivi di Stato. Solo a cento anni dalla sua costituzione anche la nostra Provincia poteva disporre, così, dell’Istituto preposto alla conservazione delle fonti documentarie del territorio. Nato inizialmente come sezione di Archivio, esso riuscì in breve tempo, sotto la guida dei suoi primi direttori - Giuseppe Coniglio e Catello Salvati - ad acquisire documenti importanti per ricostruire la storia del Sannio dal 1400 in poi: anzitutto gli atti dei Notai, cioè la fonte più ricca per conoscere tutta la particolare vicenda storica premoderna e moderna del nostro territorio. ...(segue ...).
yhehet5he5jeje5je56j3567j357j357j
LA PRIMA GUERRA MONDIALE E BENEVENTO

26 gennaio 2015

Cento anni fa
LA PRIMA GUERRA MONDIALE E BENEVENTO

Il Centro Studi del Sannio in visita all'Archivio di Stato
Sala storica Biblioteca Pacca - ore 16,30
Archivio di Stato di Benevento via G. De Vita n. 3, Benevento
vedi il programma.... >>
Presentazione del volume: “Cerimoniale del viceregno austriaco di Napoli

30 ottobre 2014

Presentazione del volume:
“Cerimoniale del viceregno austriaco di Napoli, 1707-1734” - della collana I cerimoniali della corte di Napoli.
Sala storica Biblioteca Pacca - ore 17,00
Archivio di Stato di Benevento via G. De Vita n. 3, Benevento
vedi il programma.... >>
Domenica di carta 2014

05 ottobre 2014

Domenica di carta 2014
La voce della storia
Apertura straordinaria
Visite guidate alla sede dell'Archivio: ore 10,11 e 12
Visite guidate alla mostra: I caduti sanniti nella Grande Guerra
ore 10-13 / 16-19
Archivio di Stato di Benevento via G. De Vita n. 3, Benevento
vedi il programma.... >>
Consulta la banca dati dei Caduti della I guerra mondiale

Caduti della I guerra mondiale della provincia di Benevento

Da oggi è consultabile on line la banca dati dei "Caduti della I guerra mondiale della provincia di Benevento" con la possibilità di visualizzare le riproduzioni digitali tratte dai ruoli matricolari.